Tavolata a bordo strada per un aperitivo improvvisato: denunciati

Un 49enne denunciato perchè sorpreso a lavare la macchina in un'area di servizio. Denunce anche sul litorale

Posto di controllo a San Donà (foto d'archivio)

Una tavola posizionata a bordo strada e, intorno, sei persone che bevevano tranquillamente un aperitivo, incuranti dei divieti in vigore in questi giorni per contenere la diffusione del Coronavirus. I carabinieri si sono imbattuti in questa tavolata improvvisata domenica intorno alle 19 a Mussetta di San Donà di Piave e hanno denunciato tutte e sei le persone.

Ma non sono state le uniche questo weekend, in cui le denunce sono state molte. A Mira, presso un attività di kebab, tre stranieri tra cui il titolare sono stati denunciati perchè trovati all'interno del locale assembrati. Il gestore era già stato segnaato anche nei giorni scorsi, perciò adesso per l'attività commerciale è stata disposta una sospensione amministrativa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul litorale, alcune persone sono state denunciate perchè hanno cercato di raggiungere le località balneari per una passeggiata in riva al mare e a San Donà un 49enne è stato sorpreso mentre lavava la macchina in un'area di servizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Addio a Carlotta, morta nel sonno a 13 anni

  • Controlli più restrittivi su chi torna da fuori Europa: la nuova ordinanza regionale

Torna su
VeneziaToday è in caricamento