Tavolata a bordo strada per un aperitivo improvvisato: denunciati

Un 49enne denunciato perchè sorpreso a lavare la macchina in un'area di servizio. Denunce anche sul litorale

Posto di controllo a San Donà (foto d'archivio)

Una tavola posizionata a bordo strada e, intorno, sei persone che bevevano tranquillamente un aperitivo, incuranti dei divieti in vigore in questi giorni per contenere la diffusione del Coronavirus. I carabinieri si sono imbattuti in questa tavolata improvvisata domenica intorno alle 19 a Mussetta di San Donà di Piave e hanno denunciato tutte e sei le persone.

Ma non sono state le uniche questo weekend, in cui le denunce sono state molte. A Mira, presso un attività di kebab, tre stranieri tra cui il titolare sono stati denunciati perchè trovati all'interno del locale assembrati. Il gestore era già stato segnaato anche nei giorni scorsi, perciò adesso per l'attività commerciale è stata disposta una sospensione amministrativa.

Sul litorale, alcune persone sono state denunciate perchè hanno cercato di raggiungere le località balneari per una passeggiata in riva al mare e a San Donà un 49enne è stato sorpreso mentre lavava la macchina in un'area di servizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento