menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli nei luoghi della movida jesolana: 4 persone denunciate e droga sequestrata

Nella notte tra venerdì e sabato la polizia di Stato ha controllato due cittadini africani, per detenzione di sostanze stupefacenti, e indagato due persone del veneziano con precedenti segnalazioni

Quattro persone denunciate e droga sequestrata nella notte tra venerdì e sabato, durante i controlli della polizia di Stato, potenziati in vista dell'estate,  nei luoghi della movida serale jesolana. Le operazioni sono coadiuvate dalle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Padova.

Prevenzione dello spaccio

Nel corso delle attività sono state pattugliate numerose vie, con particolare attenzione alle vie centrali della località balneare: via Bafile, piazza Brescia, piazza Mazzini, piazza Aurora e relativo arenile, con il controllo di persone ed autoveicoli, per prevenire e reprimere il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. Quattro persone sono state denunciate per il reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente, e 32 grammi di droga sequestrati.

I denunciati

Nel primo caso si tratta di un cittadino del Marocco del 1992, già noto alle forze dell’ordine per reati inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti, trovato in possesso di 18 grammi di hashish. Nella seconda circostanza, invece, nelle maglie dei controlli è finito un ventiquattrenne cittadino tunisino, in possesso di 6 grammi di hashish, e la somma di 570 euro in contanti, presumibile provento dell’attività illecita. Infine, i poliziotti hanno indagato a piede libero due cittadini italiani, un uomo e una donna del veneziano, rispettivamente di 43 e 39 anni, anch’essi con precedenti segnalazioni di polizia in materia di sostanze stupefacenti, trovati in possesso di tre involucri contenenti marijuana, e un panetto di hashish, per un totale di 8 grammi di stupefacenti.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

  • Cronaca

    Msc conferma due navi da crociera a Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento