In possesso di marijuana e cocaina pronte da spacciare: beccati 3 pusher sul litorale

Operazione della polizia di Jesolo nella notte tra lunedì e martedì. Si tratta di due senegalesi e nigeriano. Per loro sono scattate le denunce per possesso ai fini di spaccio

Stretta della polizia contro lo spaccio nel litorale. Nella notte tra lunedì e martedì gli agenti del commissariato di Jesolo hanno identificato 54 persone, tre delle quali trovate in possesso di sostanza stupefacente: per S.I.M., senegalese di 37 anni, L.O., nigeriano di 28 e C.S., 31enne del Senegal sono scattate le denunce del caso per possesso ai fini di spaccio.

Le denunce

Nella fattispecie, i primi due pusher sono stati trovati in possesso di un totale di 14 grammi di cocaina, suddivisa in 19 involucri, pronta per essere spacciata sulla pubblica piazza. Il terzo spacciatore, invece, si trovava in possesso di 27 involucri di "maria", per un totale di 35 grammi di stupefacente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Come cambia da domani il Veneto: regole, restrizioni e cosa si può fare

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Dpcm, quando serve l'autocertificazione in Veneto: il modello ufficiale da scaricare

Torna su
VeneziaToday è in caricamento