Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Mestre Centro / Via Piave

Furti, droga, controlli in terraferma: denunce in serie

I carabinieri negli ultimi giorni hanno intensificato i controlli, soprattutto nella zona del quartiere Piave

Sette denunce e due patenti ritirate. E' il bilancio dei controlli eseguiti negli ultimi giorni dai carabinieri nella terraferma veneziana, con un occhio di riguardo al quartiere Piave. Numerosi i posti di controllo proprio su via Piave e sulle circostanti vie Cappuccina e via Trento, con vigilanze dinamiche sulle traverse che intersecano la principale arteria interessata.

ISono stati denunciati due stranieri, che non avevano rispettato il divieto di ritorno nel Comune di Venezia, entrambi sorpresi proprio in via Piave. Altri due sono stati denunciati perchè sorpresi con alcuni grammi di cocaina e marijuana. I carabinieri, poi, hanno dovuto rincorrere alcuni minori che, alla fine, sono stati bloccati, a seguito dell’allarme lanciato da un cittadino che aveva appena subito il furto di una costosa bicicletta dalla propria abitazione. Per questo episodio, un 16enne è stato denunciato.

Stessa sorte è poi toccata a due minorenni sorpresi questa notte a Mir, trovati in possesso di una bicicletta da donna della quale non hanno saputo fornire indicazioni. Gli accertamenti hanno consentito di verificare che era stata rubata due giorni prima proprio ad una signora residente in riviera. Entrambi denunciati per concorso in ricettazione, non sono nuovi a simili episodi. La bicicletta è stata restituita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti, droga, controlli in terraferma: denunce in serie

VeneziaToday è in caricamento