menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Biglietto", e il viaggiatore scroccone scappa a gambe levate: inseguito, resiste agli agenti

Il fatto martedì mattina a Marghera. A lanciare l'allarme è stato un controllore, sul posto una volante che ha individuato l'uomo. Nel pomeriggio denunce per droga a Mestre

Invitato a presentare il titolo di viaggio sul bus Actv, scende e scappa: è successo verso le 9.30 di martedì a Marghera, nei dintorni del centro commerciale Panorama. Il controllore sale sul mezzo pubblico e chiede ai viaggiatori di esibire i biglietti, ma uno di loro evidentemente non ce l'ha. Così decide di sottrarsi ai controlli e fugge a piedi. Il dipendente Actv, però, allerta subito il 113 e sul posto si precipita una volante. Le ricerche durano poco, lo scroccone viene individuato a poche centinaia di metri: solo che, anziché collaborare, minaccia i poliziotti e oppone resistenza ai controlli. A quel punto gli agenti lo accompagnano agli uffici della questura e lo identificano per L.B., 29enne albanese. Nei suoi confronti si procede alla denuncia in stato di libertà per oltraggio e minaccia a pubblico ufficiale.

Poche ore più tardi la polizia interviene invece in via Circonvallazione a Mestre, dove una pattuglia dell’esercito riferisce di aver fermato due personaggi in possesso di droga. Le volanti si portano sul posto, trovano le persone in questione e le identificano per I.N. e P.K., nigeriani di 21 e 20 anni: il primo viene trovato in possesso di di 0.7 grammi di marijuana (per lui solo una sanzione), mentre il secondo portava con sé un più "pesante" carico di 8 involucri, sempre di "maria", del peso di 1 grammo ciascuno. Quest'ultimo, quindi, è stato denunciato per spaccio.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento