rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca

Controlli del weekend: 14 denunce

Intensificati i servizi tra Mestre e Marghera. Furti, droga, alcol: numerose le segnalazioni

Quattordici. E' il numero delle denunce fatto lo scorso fine settimana dai carabinieri della compagnia di Mestre, che hanno intensificato i controlli su diversi fronti: dai furti allo spaccio di droga. 

Un giovane pregiudicato di 21anni è stato fermato a Marghera dopo aver rubato un paio di occhiali da sole da un'auto in sosta. Un 32enne afgano è stato denunciato, invece, per evasione, beccato a girovagare per Marghera nonostante fosse sottoposto all'obbligo di dimora. Un 31enne albanese è stato bloccato a Tessera, nonostante un ordine di espulsione dall'Italia, mentre un 55enne italiano è stato denunciato perchè sorpreso a pedalare su una bici rubata a Mestre. Altre due denunce riguardano un italiano 58enne e un 37enne albanese, fermati con oggetti atti ad offendere. 

Cinque le patenti ritirate per guida sotto l'effetto di alcolici. Un 25enne, inoltre, è stato sorpreso mentre consumava eroina insieme ad alcuni amici, un 30enne di Salzano e un 27enne romeno, trovati con della marijuana, sono stati segnalati alla prefettura. Infine, in strada, davanti a un negozio di giardinaggio a Marghera, i carabinieri hanno sequestrato quattro piante di marijuana. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli del weekend: 14 denunce

VeneziaToday è in caricamento