Shopping con il bancomat rubato, denunciati

I carabinieri, durante la perquisizione a casa di una 18enne e un 31enne, hanno trovato il bottino

E' cominciato tutto a fine agosto, quando una 21enne, lavoratrice stagionale come animatrice a Bibione, si è presentata ai carabinieri denunciando lo smarrimento del suo bancomat ma, soprattutto, di aver notato alcuni addebiti fatti su un conto corrente.

I militari hanno avviato un'indagine e sono riusciti a rintracciare i colpevoli. Lunedì hanno eseguito una perquisizione a carico di un 31enne di Spilimbergo e di una 8enne di Vito d'Asio, trovando diversi capi di abbigliamento acquistati con il bancomat della vittima e le relative ricevute. Il tutto è stato sequestrato e la coppia è stata denunciata per indebito utilizzo di carte di credito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento