Fermato in auto con il figlio, con sé ha cocaina e un coltello: padre denunciato

Sequestrati anche bilancini di precisione e bicarbonato di sodio, usato come sostanza da taglio

I carabinieri hanno denunciato un 66enne di San Donà dopo aver trovato, nella sua auto e nella sua casa, 0,54 grammi di cocaina, bilancini di precisione e un coltello a serramanico. L'uomo è stato fermato mercoledì sera, mentre era in macchina con il figlio, nell'ambito di una serie di controlli effettuati dai militari della compagnia sandonatese con il supporto degli uomini del Battaglione di Mestre. 

A casa del 66enne sono stati sequestrati anche 35 grammi di bicarbonato di sodio, che viene impiegato come sostanza da taglio. Non è stato l'unico, però, a finire nei guai. Un altro uomo è stato denunciato per ubriachezza molesta, dopo aver creato problemi all'interno di un locale vicino al parco di via Turati, sempre a San Donà. Complessivamente, durante i controlli sono state identificate 17 persone, di cui 12 con precedenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Schianto tra un'auto e uno scooter, morto un 17enne

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Zaia contro il Dpcm: «Posso spostarmi in una metropoli e non tra Comuni con meno di 5mila abitanti»

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 2 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
VeneziaToday è in caricamento