Chiedono denaro ai turisti per un ente benefico fasullo: denunciate

Due truffatrici di nazionalità romena sono state deferite dagli agenti di polizia, mentre ricevevano delle offerte in denaro da parte di tre turisti argentini

Si sono finte volontarie di un fantomatico ente benefico per spillare denaro ai turisti. Ma due cittadine romene hanno avuto la sfortuna di finire a tiro dei poliziotti del commissariato San Marco, impegnati in un servizio di controllo in campo Santo Stefano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Associazione benefica fasulla

Gli agenti le hanno notate subito, con le loro cartelline alla mano, mentre stavano "intortando" tre turisti di nazionalità argentina, che in quel momento tutto avranno pensato ma non che la raccolta firme e la donazione per l'ente benefico potesse essere una truffa. Gli agenti sono quindi intervenuti per il controllo del caso, appurando l'inesistenza dell'associazione. A quel punto le due donne sono state denunciate all'autorità giudiziaria e sanzionate per 350 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento