Denunciato un 18enne per aver distrutto la panchina dedicata a Maila Beccarello

Stava saltellando sull'installazione. Ha chiesto scusa: «Mi impegnerò a risarcire»

La panchina distrutta

«Non lo sapevo, chiedo scusa per quello che ho fatto». Così, ai carabinieri della stazione di Cavarzere, ha risposto un 18enne ritenuto il responsabile di aver danneggiato e distrutto la panchina dedicata alla 37enne Maila Beccarello, uccisa di botte dal marito Natalino Boscolo Zemello un anno fa. Il giovane è stato individuato dai militari che dopo il vandalismo, che risale a domenica sera, avevano avviato un'indagine e adesso è stato denunciato per danneggiamento aggravato. 

«Risarcirò il danno»

Il 18enne, che abita in zona, ha riferito che non era a conoscenza del fatto che quell'installazione fosse dedicata a Beccarello. Ha confessato che si trovava insieme a degli amici e che mentre saltellava sulla panchina, questa si è rotta. Si è detto pentito e pronto a risarcire il danno, ma è stato ugualmente denunciato. Questo non era stato l'unico vandalismo compiuto quella sera a Cavarzere. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli altri vandalismi

I carabinieri stanno indagando per trovare i responsabili di altri danneggiamenti ai danni di una campana di vetro, un quadro elettrico e cartelli stradali. Potrebbe trattarsi dello stesso gruppetto di ragazzini, ma per adesso i militari non si spingono a fare ipotesi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Carri armati e scenari di guerra: l'esercito si addestra tra Jesolo e Venezia

  • Malore fatale, commerciante muore a 37 anni

  • Schianto sulla strada: morto un ragazzo di 18 anni a Veternigo

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Coronavirus, il bollettino di stasera per Veneto e provincia di Venezia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento