menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si aggirava in centro con 2 coltelli e piccole quantità di "maria": denunciato un 23enne

Nel tardo pomeriggio di martedì altre segnalazioni: la polizia, dopo aver ricevuto la chiamata di un passante, ha fermato tre giovani "topi d'appartamento" in ricognizione

Si aggirava con fare sospetto in via Piraghetto a Mestre, e ha attirato l'attenzione degli agenti di polizia che stavano pattugliando la zona. Gli operatori ci avevano "visto lungo", dal momento che il ragazzo, poi identificato come M.Y, 23enne di nazionalità ucraina, portava con sé due coltelli ed un involucro contenente poco meno di un grammo di marijuana. Nel primo pomeriggio di martedì, quindi, il ragazzo è stato denunciato in stato di libertà per il possesso di armi e sostanze stupefacenti.

Attorno alle 18.15 invece, nelle vicinanze di via della Marmarole, la polizia ha fermato tre ragazzi che si stavano aggirando nella zona, in procinto di fare qualche colpo nelle abitazioni. Un passante, infatti, aveva chiamato prontamente il 113 quando aveva notato i tre nascosti dietro un cespuglio, con fare sospetto e guardingo, quasi a monitorare la situazione. Gli agenti, intervenuti con una volante sul posto, sono riusciti a fermare i sospetti, conducendoli poi in Questura, in quanto privi di documenti di riconoscimento. Uno di questi, F.L., 23enne di origine albanese già noto alle forze dell'ordine, è stato deferito all'autorità giudiziaria per porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento