menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aveva trafugato bottiglie di vino e contanti, "beccato" ladro di Jesolo

Il furto risaliva al 15 ottobre. Grazie all'analisi delle registrazioni delle telecamere di sorveglianza è stato denunciato un uomo di 38 anni con vari precedenti

Se n'era andato dal ristorante con 800 euro, due orologi e alcune bottiglie di vino: un bottino che è riuscito a godersi per poco più di un mese, dato che ora è stato identificato. I carabinieri della stazione di Jesolo, in seguito alle indagini, sono infatti riusciti a riconoscere l’autore di un furto commesso la notte del 15 ottobre scorso ai danni di un ristorante di via Roma Destra a Jesolo.

L'uomo, approfittando delle ore notturne, aveva rotto un vetro del locale e si era introdotto all’interno, dove aveva arraffato tutto il possibile. I carabinieri sono riusciti a identificarlo grazie all'analisi delle immagini riprese da alcune telecamere. Hanno quindi denunciato in stato di libertà, per il reato di furto aggravato, un 38enne di Jesolo senza fissa dimora e con numerosi precedenti. Ora si sta verificando se l'uomo abbia commesso altri reati analoghi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento