menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In bici con un materasso intralcia le auto: finisce a minacce di morte

Denunciato un uomo che la scorsa notte sostava in mezzo alla strada in via Trieste a Marghera. Alla richiesta di farsi da parte ha aggredito un 59enne e tirato fuori dai pantaloni un coltello

Una denuncia per minacce aggravate. È questo l’esito di una lite scoppiata in via Trieste a Marghera la scorsa notte. Un uomo residente nella zona, 59enne, ha telefonato alla sala operativa della questura di Venezia sostenendo di essere bersaglio di minacce verbali e fisiche da parte di un altro uomo, anch’esso della zona (entrambi incensurati).

Giunti sul posto, gli agenti hanno accertato che tra i due era scaturito un acceso litigio legato a un problema di circolazione. Uno dei due, infatti, stava sostando con la propria bicicletta e un materasso in mezzo alla strada, intralciando il passaggio delle vetture. Alla richiesta di lasciare libera la carreggiata, l’uomo avrebbe iniziato ad aggredire verbalmente il richiedente, arrivando alla minaccia di morte ed estraendo dai pantaloni un coltello multiuso. Condotto in questura per gli ulteriori accertamenti, egli è stato, allora, denunciato.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lo show "4 Hotel" dello chef Bruno Barbieri parte da Venezia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento