menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il controllo della Municipale scatta sul lettino da spiaggia: spacciatore denunciato

Un 37enne tunisino è stato controllato giovedì sera nel tratto di arenile di Jesolo all'altezza di via Levantina. Con sé aveva 13 dosi di cocaina, oltre che 1.140 euro in contanti

Alla vista degli agenti della polizia locale ha iniziato a comportarsi in maniera sospetta, tanto da indurre i rappresentanti della Municipale a controllarlo. Ennesimo sequestro di droga nel territorio di Jesolo: denunciato nella tarda serata di giovedì un 37enne tunisino che è stato bloccato proprio su un lettino da spiaggia, nella zona antistante via Levantina. All'altezza dell'ospedale. 

Il sospetto è stato incastrato dall'unità cinofila: addosso gli sono state trovate 13 dosi di cocaina confezionate con cellophane termosaldato. Per un totale di poco più di 8 grammi di stupefacente. Di più: il 37enne aveva a portata di mano anche una mountain bike di cui non ha saputo fornire spiegazioni sulla provenienza. La perquisizione ha permesso di sequestrare anche 1.140 euro in contanti, ritenuti provento di spaccio. Requisite anche una bomboletta di spray urticante e una ricevuta di money transfer. Lo straniero è stato accompagnato in Comando, dove è stato identificato. E' risultato avere numerosi precedenti per spaccio e furti. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento