Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Via Fausta

Trovato tra le case con monili e strumenti per aprire porte: denunciato

L'uomo, un 44enne albanese senza fissa dimora, è stato fermato per un controllo di rito mentre transitava a piedi per via Fausta a Cavallino-Treporti

Si aggirava con fare sospetto tra le case di via Fausta, per questo nella mattinata di ieri i carabinieri di Cavallino-Treporti hanno sottoposto a perquisizione D.S., 44enne bulgaro pregiudicato e senza fissa dimora in Italia. Al termine del controllo è stato trovato in possesso di una serie di oggetti, probabilmente rubati, guanti, strumenti alterati per aprire le porte e una lama della lunghezza di 11 centimetri. Aveva con sé anche 95 euro in contanti.

Denunciato topo d'appartamento

L'uomo non è stato in grado di giustificare gli oggetti in suo possessso e al termine delle formalità di rito è stato denunciato a piede libero per "ricettazione e possesso iniustificato di chiavi alterate o grimaldelli, porto d'armi ed oggetti atti ad offendere".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato tra le case con monili e strumenti per aprire porte: denunciato

VeneziaToday è in caricamento