menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Deraglia Eurocity partito da Venezia e diretto a Ginevra, nessun ferito

Ieri sera, verso le 21.30, il quarto vagone del convoglio è uscito dai binari all'altezza della stazione di Varzo, tra Domodossola e Briga. Solo tanta paura per i passeggeri

Tanta paura ma nessun ferito ieri sera tra i 400 passeggeri dell'Eurocity Venezia-Ginevra. Intorno alle 21.30 il quarto vagone del treno è sviato dai binari, senza fortunatamente rovesciarsi, all'altezza della stazione di Varzo, tra Domodossola e Briga, poco prima del confine svizzero. Il macchinista ha immediatamente fermato il treno e tutti i viaggiatori sono poi stati trasferiti su un altro convoglio arrivato dalla Svizzera e hanno proseguito il viaggio senza problemi. Le Ferrovie stanno effettuando verifiche per risalire alle cause che hanno determinato l'incidente.


L'Eurocity è delle Ferrovie svizzere. La circolazione nel tratto Domodossola-Briga è rimasta interrotta in entrambe le direzioni fino alle 5.40 di questa mattina, quando è stato riattivato uno dei due binari. I collegamenti sono stati assicurati con bus sostitutivi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento