Dieffebi e i workshop sull’evoluzione dell’arredo ufficio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Il lavoro cambia e l'ufficio con esso. La riflessione sui nuovi spazi di lavoro è diventata indispensabile per chi progetta e produce quegli elementi di arredo che vanno inevitabilmente ad impattare sulla produttività e il benessere nei luoghi di lavoro.

Per questo Dieffebi ha inaugurare il 2014 con una serie di workshop, prima presso la sede di San Vendemiano (TV) e poi in diverse location. Questi appuntamenti, dedicati a progettisti, facility manager, buyer e operatori della filiera arredo ufficio, hanno l'obiettivo di sviluppare una discussione sulle tematiche più attuali e mettere a confronto soluzioni progettuali diverse.

"Dieffebi vuole essere pilota per la discussione e l'approfondimento dei temi cruciali allo sviluppo del nostro settore" afferma Alberto De Zan, Presidente di Dieffebi, che da anni guida anche Assufficio-Federlegno. "Per questo vogliamo coinvolgere i nostri partner e i nostri potenziali clienti in una discussione a tutto campo sull'ufficio contemporaneo, nella convinzione che solo attraverso la condivisione e il dialogo possiamo far comprendere ai nostri interlocutori la ricchezza delle soluzioni integrate non più riassumibile nelle pagine di un catalogo."

In programma nei prossimi mesi anche approfondimenti sui temi della modularità e dell'ergonomia degli arredi, oltre che della fonoassorbenza, per un training mirato alla soddisfazione di bisogni attuali e fondamentali come quelli della progettazione di soluzioni adatte al benessere del lavoratore.

Torna su
VeneziaToday è in caricamento