menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Difende la fidanzata in un locale, viene picchiato a sangue a Lignano

Un 27enne nella notte tra sabato e domenica è stato preso a pugni da un 22enne di Portogruaro in un locale. Per lui è scattata la denuncia per lesioni

Il bicchiere colpisce a un piede la sua fidanzata e lui per difenderla finisce all'ospedale. Parapiglia all'alba di domenica in un locale di Lignano Sabbiadoro. In manette con l'accusa di lesioni finisce un 22enne di Portogruaro che alla richiesta di spiegazioni del fidanzato si è alzato dal tavolino dove aveva passato la serata con un gruppetto di amici e si è scagliato contro la coppia. La rissa è scoppiata alle 4 di domenica mattina.

Risultato: il 27enne che difendeva la sua compagna, una 21enne, è finito al pronto soccorso con una brutta ferita al volto. Sul posto è stata chiamata la polizia, che è intervenuta con alcune volanti. Il giovane denunciato aveva iniziato a picchiare il suo interlocutore con violenza. Pugni soprattutto. Il malcapitato ha dovuto ricevere anche un paio di punti di sutura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento