menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La "discarica" abusiva di via Ferrovia: sopralluogo dei ranger, si attende la bonifica

L'area, fino al soprapasso di via Olmo a Spinea è da tempo oggetto di segnalazioni e reportage. I Rangers d'Italia hanno segnalato il pericolo al Comune in seguito a ispezione

Rifuti lasciati al proprio destino, materiali provenienti da demolizioni, frammenti di ondulina in fibro cemento riconducibile all'eternit. Sono solo alcuni dei resti che cittadini senza scrupoli hanno abbandonato e continuano ad abbandonare in via Ferrovia a Spinea, un'area che pare dimenticata, oggetto di continui reportage, anche a mezzo social. Proprio la segnalazione di Occhio Spinea ha spinto il nucleo operativo dei Rangers d'Italia ad effettuare un sopralluogo, per comprendere la gravità della situazione.

Rifiuti ovunque, frammenti anche di materiale dannoso, fino al soprapasso di via Olmo a Spinea. Una vera e propria discarica abusiva. Gli agenti in ispezione hanno avviato un'indagine iniziale, inviando una denuncia al comune di Spinea per l'accertamento, come previsto da legge, dei rifiuti derivati da demolizioni di provenienza ignota. Gli operatori hanno cinturato col nastro rosso e bianco l'area, per mettere in allerta i passanti del possibile pericolo. Ora si attende la bonifica, si spera definitiva, dell'area.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento