menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il turismo a Venezia? Ospiti per lo più uomini tra i 30 e i 45 anni: il progetto di 5 ragazzi

Antonio Calia, Marco Maisto, Marco Barbato, Luca Liparulo e Andrea Proietti: i visitatori usano il loro dispositivo in città, per prenotare alberghi, taxi e servizi e loro ne studiano i movimenti

Sembra spionaggio ma non lo è. Dietro alla possibilità di raccogliere dati sul turismo che si muove a Venezia, c'è il progetto di 5 ragazzi: il Manet Mobile. Un dispositivo che sostituisce il telefono in camera, e offre al turista, che naturalmente potrà usarlo fuori dalla struttura alberghiera, una connessione internet illimitata e chiamate in tutto il mondo. Per prenotare servizi, taxi, auto, musei, visite guidate, alberghi. E mentre gli ospiti si spostano i giovani di Manet Mobile accumulano un patrimonio informativo eccezionale.

Età, genere, nazionalità, ecco chi viene in città

I turisti che hanno visitato Venezia nel 2017 sono stati il 60,3% uomini e il 39,7 donne. L’età è cosi suddivisa: il 41,2% fra i 30 e i 45 anni; il 31% fra i 18 e i 30 anni; il 21,1% fra i 45 e i 60 anni e il 6,7% oltre 65 anni. La durata media di soggiorno nella città lagunare è stata di 1 giorno (il 42,2%), il 35,4% ha soggiornato due giorni, il 16,9% è rimasto 3 giorni, il 4% 4 giorni. Le nazionalità più rappresentate sono state: Usa, Sud Corea, Inghilterra, Cina,  Canada, Brasile, Italia, Australia, Hong Kong, Francia, Germania.

I monumenti più visitati

In testa non poteva che esserci piazza San Marco, seguita dal Ponte di Rialto, poi Burano, il Ghetto Ebraico, Murano, il Ponte dei Sospiri, il Canal Grande, Santa Maria della Salute, la Laguna e Cà Pesaro. Questa è la fotografia sul turismo a Venezia scattata da Manet Mobile. Lo smartphone che permette al gruppo di studiare spostamenti e caratteristiche dei visitatori. Un progetto che non poteva trovare terreno di applicazione migliore.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento