menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La foto delle polemiche (Veronica Badolin)

La foto delle polemiche (Veronica Badolin)

Vigile urbano alza il dito medio contro un "No Grandi Navi", bufera sulla foto

L'immagine, che sarebbe stata scattata da una fotografa veneziana al corteo acqueo del 16 settembre, ritrae l'agente mentre manda "a quel paese" un manifestante. Indagine interna al Corpo

Prima il dubbio era se fosse un fake, un fotomontaggio. Poi quando si è stati sicuri che lo scatto era di una fotografa professionista veneziana alle "calcagna" dei manifestanti del comitato No Grandi Navi il 16 settembre scorso, il giorno della "battaglia navale" in Bacino, su Facebook si è scatenata la bagarre.

Il 16 settembre ci fu la manifestazione contro il passaggio delle navi da crociera nel canale della Giudecca. Ci furono molte lamentele da parte dei manifestanti per il comportamento a loro dire "poco ortodosso" da parte delle forze dell'ordine. La polizia aveva ribattuto che l'intransigenza era determinata dalla pericolosità della situazione, con le enormi navi da crociera che rischiavano di trovarsi davanti i barchini dei manifestanti.

Ora questa foto con un agente della polizia municipale che alza il dito medio in direzione di alcuni esponenti del comitato (e dell'obiettivo della macchina fotografica). Il Comune, una volta appurata la veridicità dell'immagine (anche se mai dire mai nella vita), ha subito avviato un'indagine interna al Corpo, con il direttore generale di Ca' Farsetti Marco Agostini che stigmatizza il gesto.

"Non ci sono giustificazioni per questi atti, che sono inaccettabili - dichiara al Gazzettino - Cercheremo di capire come sia potuto accadere e se l’agente abbia per caso reagito a qualche pesante provocazione. Ma il suo è comunque un atto da censurare". Sanzioni in vista quindi per l'agente "colpevole". Al termine dei venti giorni delle indagini, infatti, potrebbe arrivare una multa o una censura.

 

GRANDI NAVI: BATTAGLIA IN LAGUNA

ORSONI FA DA PACIERE: "La città non è contro le grandi navi, serve equilibrio"

POLEMICHE MANIFESTANTI - POLIZIA: In arrivo decine di denunce

TENSIONE AL CORTEO: In 300 per dire no alle Grandi Navi

COMITATO PRO GRANDI NAVI: "Non è vero che sono incompatibili"

"FERMIAMO LO STUPRO": "Corteo acqueo di protesta il 16 settembre"

Il MINISTRO CLINI: "Grandi navi fuori dalla Laguna? Impossibile"

TUTTI I "GRANDI" CONTRO LE GRANDI NAVI: "Orsoni, Zaia, Clini e Cardin"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Albergatori tiepidi sul green pass per le vacanze

  • Cronaca

    Bingo, sale da gioco e Casinò: «Situazione drammatica»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento