Pasquetta alcolica senza alcol: il Comune di Jesolo vieta la vendita

Approvata l'ordinanza che ne proibisce detenzione, consumo e cessione per asporto in area pubblica: dalle 20 di sabato alla mezzanotte di lunedì

Tante polemiche, giunte con largo anticipo a contrastare un evento che per molti non è altro che manifestazione di degrado: ora, come preannunciato, la giunta comunale di Jesolo è corsa ai ripari. Per porre un freno alle previste "feste alcoliche", promosse sui social network in occasione della pasquetta, è stata approvata martedì una ordinanza che vieta la detenzione, il consumo e la vendita per asporto di alcolici in area pubblica, dalle 20 di sabato alla mezzanotte di lunedì.

«Abbiamo deciso di intervenire in maniera preventiva non solo a tutela degli ospiti che affolleranno Jesolo nei giorni delle festività pasquali, ma anche a garanzia degli stessi locali del Lido, in particolar modo di piazza Mazzini e anche dell’arenile - spiega il sindaco Valerio Zoggia. - L’esperienza vissuta lo scorso anno è servita d’insegnamento e l’annunciato raduno di tanti giovani con la sola intenzione di venire in città per ubriacarsi e quindi creare problemi di ordine pubblico ci ha spinto ad assumere una linea dura in merito».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vendita di bevande alcoliche per asporto sarà consentita solo per uso domestico e i contenitori dovranno restare chiusi e sigillati negli appositi contenitori. Il divieto riguarda naturalmente anche la zona dell’arenile, escluso il consumo effettuato dentro i pubblici esercizi autorizzati. La violazione dell’ordinanza comporta, oltre che pesanti sanzioni, anche l’accertamento della responsabilità penale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Le previsioni: possibili grandinate e raffiche di vento

  • Violento maltempo: tetti scoperchiati, albero caduto su una casa di cura FOTO

  • Auto cappottata al casello Mestre-Villabona

  • «I pusher nigeriani si sono impadroniti di Marghera, gang pericolosissima»

  • Pestaggio nella notte a Jesolo, uomo in ospedale lotta tra la vita e la morte

Torna su
VeneziaToday è in caricamento