Cronaca Piazza Giuseppe Mazzini

Ordinanza anti alcol sulle strade, a Jesolo undici multe nella notte di sabato

Pattugliamenti della polizia municipale tra piazza Mazzini e dintorni, comminati 200 euro di multa ai giovani trovati a sgarrare. Il sindaco: "Provvedimento utile per il decoro"

Alcol vietato in strada e arrivano le multe per i trasgressori: sono undici - come riportano i quotidiani locali - quelli sanzionati sabato sera a Jesolo in seguito all'applicazione della relativa ordinanza comunale, tutti nella zona ad alta frequentazione tra piazza Mazzini e dintorni. Così il provvedimento voluto dal sindaco Valerio Zoggia per favorire ordine e decoro nella località balneare miete le prime "vittime": a ognuno di loro tocca pagare 200 euro per essere stati trovati a consumare bevande alcoliche sulla pubblica via.

Gli agenti della polizia municipale hanno "colpito" perlopiù tra via Nievo e via Zara. L'area è stata presidiata per tutta la notte, visto che il divieto è valido dalle 22 alle 7 di mattina. Molti dei trasgressori colti in fallo, turisti, hanno ammesso di non essere a conoscenza della regola: i primi sono stati due ventenni provenienti dalla provincia di Roma, trovati in possesso di tre bottiglie di birra acquistate nel pomeriggio. Tra gli altri giovani multati, due ventenni tedeschi.

Tutto ok, invece, sul fronte del divieto di vendita: gli esercizi pubblici non hanno sgarrato, consegnando ai clienti solo alcolici per uso domestico in contenitori chiusi. Secondo l'amministrazione il provvedimento è stato - e continuerà ad essere - utile per evitare gli eccessi legati all'abuso di bevande, soprattutto considerato il gran numero di turisti presenti sul litorale. Lo stesso divieto vige nei giorni 12, 13, 14, 15, 19 e 26 agosto, sempre con lo stesso orario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ordinanza anti alcol sulle strade, a Jesolo undici multe nella notte di sabato

VeneziaToday è in caricamento