Cronaca

Anziana truffata a Mirano da due falsi benefattori, rubati 2mila euro

Una 80enne è stata avvicinata da un uomo e una donna in via Cavin: "Ci serve un prestito per una donazione". Sono fuggiti coi soldi in tasca

Di quelle due persone garbate e distinte lei si era fidata. Ciecamente. Si sono presentati come rappresentanti di una grande associazione benefica, le hanno intenerito il cuore parlandole di un progetto solidale che stavano per avviare, l’hanno convinta a dare una mano. L’anziana è caduta nel tranello studiato a tavolino, loro sono fuggiti con la bellezza di duemila euro. Soldi facili, rubati ad una donna ingenua e generosa. La truffa, come riporta Il Gazzettino, è stata messa a segno giovedì mattina nel centro di Mirano.

Alle 11.30 un uomo e una donna sulla quarantina hanno avvicinato un’ottantenne in via Cavin di Sala, spiegandole la loro missione solidale e chiedendo una cortesia: “Dobbiamo fare una donazione da 150 mila euro, ma per regolarizzare il deposito di mancano duemila euro. Ce li presta? Poi, appena sistemato tutto, le restituiamo la stessa somma”. L’anziano, abbindolata con modi gentili e tante belle parole, ci è cascata. Loro hanno capito subito di aver pescato la vittima giusta, e si sono pure divertiti: prima hanno finto una telefonata con un fantomatico notaio per rendere più credibile la storia, poi l‘hanno caricata in macchina e accompagnata a casa, a due chilometri di distanza.

Hanno attesa la donna sotto la sua abitazione mentre lei saliva e recuperava quei duemila euro in contanti. Se li sono fatti consegnare e hanno completato l’opera: “Signora, per restituirli ci servirà un suo documento. Vada a farsi una fotocopia della carta d’identità”. L’hanno riaccompagnata in piazza e la donna è entrata in una cartolibreria: il tempo si uscire e i due truffatori si erano volatilizzati con i duemila euro in tasca. La figlia dell’anziana ha presentato denuncia ai Carabinieri, per individuare i due potrebbero essere scandagliate alcuni filmati delle varie telecamere installate nel centro storico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziana truffata a Mirano da due falsi benefattori, rubati 2mila euro

VeneziaToday è in caricamento