menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Derubata e presa a pugni a San Marco, ora è caccia al cameriere

Una quarantenne veneziana ha visto sparire il proprio cellulare in un locale vicino alla piazza, poi il presunto ladro l'ha anche malmenata

Derubata e malmenata in pieno centro, alla luce del sole e sotto gli occhi di molti testimoni esterrefatti. La vittima è una quarantenne veneziana, l’aggressore è un cameriere di un locale a due passi da Piazza San Marco. Come riporta Il Gazzettino, il fatto è accaduto mercoledì all’ora di pranzo e la donna ha immediatamente presentato denuncia per furto e lesioni.

La donna ha raccontato di esser stata martedì sera in un pub della zona, appoggiando temporaneamente soldi e cellulare accanto al bancone. Al momento di uscire si è accorto che era tutto sparito, e i suoi sospetti si sono immediatamente indirizzati verso il cameriere croato che lavora in un ristorante poco distante. L’unica persona che aveva visto passare in quel punto, l’unico secondo lei che potesse avergli rubato tutto per poi andarsene come se nulla fosse.

Il giorno dopo la donna ha dunque deciso di passare al ristorante dove lavora il cameriere, parlare con il titolare e poi chiedere del cameriere per chiarire. Per tutta risposta, però, il cameriere ha deciso di aggredirla: l’ha presa a pugni davanti a molti turisti e passanti, prima di darsela a gambe e volatizzarsi. Aveva capito subito di averla fatta grossa. La donna è stata subito soccorso e trasportata in pronto soccorso: la prognosi per fortuna è solamente di cinque giorni, il referto parla di trauma cranico e facciale. Contava di recuperare il cellulare senza molti problemi, si è trovata in pronto soccorso e a mani vuote. Ma i sospetti che l’autore del furto sia proprio il cameriere ora sono ulteriormente aumentati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento