rotate-mobile
Cronaca San Donà di Piave / Via Giorgione

Intrappolata nel cimitero di San Donà: tenta di scavalcare ma rimane infilzata

L'allarme è scattato poco dopo le 19 in corrispondenza del camposanto di viale Primavera. Sul posto vigili del fuoco, sanitari del 118 e polizia locale. Donna all'ospedale in codice verde

Chissà se non aveva controllato gli orari o ha perso la cognizione del tempo durante la visita, fatto sta che a una donna nel tardo pomeriggio si è materializzato l'incubo che in tanti almeno una volta hanno pensato: rimanere chiusa nel cimitero del paese. In questo caso, però, la situazione è degenerata e la sventurata ha rischiato grosso: cercando di uscire dal camposanto di viale della Primavera a San Donà è rimasta infilzata dalla recinzione di un cancello.

Pompieri e 118 sul posto

Immediato l'allarme: sul posto si sono portati i sanitari del 118 e i vigili del fuoco, che si sono occupati di liberare la malcapitata. Per fortuna non si sarebbero registrati traumi preoccupanti (il rischio era che venisse interessato qualche organo vitale): la ferita è stata sottoposta alle cure dello staff medico per poi essere trasportata al pronto soccorso della città del Piave in codice verde. Sul posto, per far luce sui motivi per cui la donna sia rimasta "prigioniera" nel cimitero e sulla dinamica dell'accaduto, si sono portati gli agenti della polizia locale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intrappolata nel cimitero di San Donà: tenta di scavalcare ma rimane infilzata

VeneziaToday è in caricamento