rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Caorle / Lungomare Trieste

Donna trovata morta a Caorle: è stata investita da un pirata della strada

Il cadavere di Bernadetta Gallo, 67 anni, è stato individuato martedì mattina su lungomare Trieste. Il conducente del veicolo sarà indagato per omicidio stradale e omissione di soccorso

Una donna, Bernadetta Gallo di 67 anni, è stata trovata morta martedì mattina, 5 ottobre, su lungomare Trieste a Caorle. Le cause del decesso, inizialmente poco chiare, sono state ricostruite dai carabinieri locali e dell'aliquota operativa di Portogruaro, visionando le registrazioni delle videocamere di sorveglianza della zona: la signora è stata investita da un veicolo, che si è poi allontanato senza prestare soccorso.

A fare la drammatica scoperta sono stati i passanti, che si sono imbattuti nel corpo della vittima. Quando i sanitari sono intervenuti sul posto, non hanno potuto fare altro che constatare la morte della donna. Il pirata della strada, a cui i militari stanno risalendo in queste ore, sarà indagato per omicidio colposo e omissione di soccorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna trovata morta a Caorle: è stata investita da un pirata della strada

VeneziaToday è in caricamento