menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Donna muore subito dopo l'intervento alla tiroide: avviata un'indagine interna

Una 42enne di Cavarzere ha perso la vita martedì mattina all'ospedale di Rovigo. Potrebbe scattare un'inchiesta della Procura per fare luce sulla dinamica della tragedia

Una donna di 42 anni è morta martedì mattina all'ospedale di Rovigo subito dopo essere stata sottoposta a un intervento chirurgico di otorinolaringoiatria. La vittima era cardiopatica, ma era stata stata ritenuta idonea all'intervento e all'anestesia. Si chiamava Alessandra Braga, e risiedeva a Cavarzere. L'Usl 5 di Rovigo ha aperto un'indagine interna, e un fascicolo dovrebbe essere aperto anche dalla Procura.

Nella sala operatoria c'erano il primario, un suo assistente e un anestesista. Le complicazioni - non si è ancora appreso di quale natura - sono sopraggiunte al termine dell'operazione, e nonostante i tentativi di rianimazione la donna è deceduta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento