menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Soffocata da un pezzo di pane a Chioggia, muore all'improvviso

La tragedia giovedì al pronto soccorso dell'ospedale. Una 56enne aveva appena concluso una visita di controllo e aveva chiesto da mangiare

Muore all'improvviso soffocata da un boccone di pane. Tragedia, come riportano i quotidiani locali, a Chioggia. Una 56enne ha perso la vita venerdì in una sfortunata sequenza di eventi su cui spetterà alla magistrature decidere se vederci chiaro o meno. Il tutto si è svolto al pronto soccorso della località clodiense, dopo essere arrivata dalla casa di riposo dove a dispetto dell'età era alloggiata per alcuni problemi psicologici. A rendere necessaria la visita di controllo una caduta subita dalla vittima, con conseguente sospetto di una frattura alla gamba. Dopodiché iniziano i tragici eventi, su cui i familiari della vittima tramite un esposto chiedono sia fatta chiarezza.

Dopo la visita, che non aveva denotato alcunché di preoccupante, la 56enne aveva chiesto di poter mangiare qualcosa. Siccome in casa di riposo era abituata a farlo da sola, le era stato portato un vassoio con del cibo. Ma, proprio mentre mangiava, la donna ha cominciato a emettere dei suoni preoccupanti. Come se non riuscisse a respirare. Era un tozzo di pane che le stava ostruedo le vie aeree. Subito il responsabile al controllo ha lanciato l'allarme, ma tutti gli sforzi sono stati vani.

Lunedì l'autopsia sulla vittima, che dovrà stabilire con previsione le cause del decesso. Anche l'Asl 14 ha aperto un'inchiesta interna per far luce sull'accaduto. Perché ipoteticamente la donna potrebbe anche essere rimasta vittima di un malore mentre mangiava.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento