menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Donna scivola dal Ponte della Libertà e finisce in acqua, salvata in extremis

La naufraga martedì pomeriggio è stata individuata e soccorsa da un'imbarcazione della Canottieri Mestre. E' stata portata poi nel punto di primo soccorso di piazzale Roma

Il motivo per cui la donna sia finita in acqua è ancora incerto, fatto sta che quest'ultima martedì pomeriggio ha rischiato grosso. Perché le temperature invernali non permettono di rimanere a mollo per lungo tempo prima che sopravvengano complicanze. Preoccupazione verso le 15.30 di martedì per le sorti di una persona che all'improvviso è caduta dal marciapiede del Ponte della Libertà sul lato della ferrovia. Non è chiaro se si sia trattato di un gesto volontario o, al contrario, di un incidente. Magari di una improvvisa perdita di equilibrio, fatto sta che per sua fortuna l'equipaggio di una imbarcazione della Canottieri Mestre, che ha la sede a poche decine di metri in punta San Giuliano, si è accorto di ciò che stava accadendo e ha subito raggiunto la naufraga.

A quel punto la donna è stata caricata a bordo e portata alla vicina remiera, dove sono stati allertati i sanitari del 118, oltre che gli agenti della polizia. La paziente è stata quindi trasportata al punto di primo soccorso di piazzale Roma, dove è stata visita. Le sue condizioni a quanto pare non sarebbero risultate preoccupanti.

Le forze dell'ordine, invece, hanno raccolto le testimonianze di chi si è reso protagonista del salvataggio. Intervenendo con tempismo e anche una certa dose di perizia. Secondo i vogatori si sarebbe trattato comunque di un tentativo di suicidio, anche perché il marciapiede ferroviario non è certo un luogo facilmente accessibile.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento