menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le strappa di mano il cellulare a piazzale Roma, ladro bloccato dal fidanzato

E' successo nella tarda serata di venerdì a Venezia. Una donna emiliana è stata scippata dello smartphone che teneva in mano. Il compagno, i carabinieri e i militari hanno bloccato il ladro

Coglie l'attimo e la scippa del cellulare che aveva in mano. Non aveva fatto i conti però con la caparbietà del fidanzato della derubata, che alla fine, con l'aiuto anche dei carabinieri del Nucleo natanti e dei militari del Reggimento Lagunari, è riuscito a individuarlo e a bloccarlo. Un 30enne originario di Montebelluna e residente nel Trevigiano è stato denunciato per tentato furto nella tarda serata di venerdì in zona piazzale Roma.

Il colpo sembrava semplice, semplice: una donna emiliana verso le 23 è stata avvicinata dal malintenzionato, dopodiché quest'ultimo ha allungato la mano e le ha strappato di mano lo smartphone. Puntando sull'effetto sorpresa. Il tutto davanti agli occhi del fidanzato della vittima, che non si è perso d'animo e ha rincorso il ladro. Nel frattempo è stato lanciato l'allarme alle forze dell'ordine, che sono subito intervenute. Il fuggitivo è stato poi individuato nelle vicinanze della cittadella della Giustizia. Pochi dubbi sul fatto che fosse lui: al termine degli accetamenti per lui è scattata la denuncia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento