menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Conosce l'amante in chat, stalker jesolana gli estorce anche soldi

Una 46enne è stata denunciata per atti persecutori ed estorsione dopo aver pedinato l'ex e la famiglia ed essersi fatta consegnare mille euro

PAESE - Si erano conosciuti all’inizio del 2013, tra loro era nata una relazione ma lui l’aveva interrotta dopo poco tempo. L'amante era troppo pressante nei suoi confronti. Ma la donna non è riuscita ad accettare la fine della loro storia, tanto da cominciare a perseguitarlo.

A incassare una denuncia per ingiuria, atti persecutori ed estorsione, P.P., una 46enne residente a Jesolo che si è resa protagonista di stalking nei confronti di un 50enne trevigiano, dipendente statale. I due si sono conosciuti all'incirca un anno fa in una chat online. Si sono incontrati e ne è nato un rapporto extraconiugale. Il 50enne, poi, dopo poco tempo, ha deciso di troncare tutto.

La 46enne però ha perso il controllo. Pedinamenti, telefonate continue e messaggi. Si è presentata sul luogo di lavoro dei figli e della moglie del malcapitato e spesso l’ha minacciato di raccontare tutto alla famiglia. Fino alla richiesta di consegnarle mille euro per tenere la bocca chiusa. L’uomo l'ha assecondata ma, poco tempo dopo, quest'ultima ha nuovamente provato ad estorcergli denaro. Altri 500 euro per non dire nulla ai parenti. Da qui la decisione del trevigiano di recarsi dai carabinieri. Rintracciata dai militari di Paese, la 46enne è stata denunciata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento