Cronaca

Nuovo Dpcm: tutto su spostamenti, visite, bar e ristoranti, piscine, palestre

Il premier Giuseppe Conte ha firmato oggi il nuovo decreto legge che entrerà in vigore dal 17 gennaio

Il premier Giuseppe Conte ha firmato oggi il nuovo Dpcm con le misure per il contrasto all'emergenza Covid. La nuova stretta entrerà in vigore già nelle prossime ore. Come riporta Ansa, nelle giornate festive e prefestive sono chiusi i negozi all'interno di mercati, centri, gallerie e parchi commerciali, a eccezione di farmacie, parafarmacie, presidi sanitari, punti vendita di generi alimentari, di prodotti agricoli e florovivaistici, tabacchi, edicole e librerie.

Intanto il ministro della Salute Roberto Speranza si appresta a firmare una nuova ordinanza che ricolloca le Regioni italiane nello scacchiere colorato. Come confermato, il Veneto rimane in area arancione per almeno una settimana, fino al prossimo report dell'Istituto superiore di snaità previsto per venerdì prossimo.

Dpcm: cosa si può fare e cosa no

Non ci sono sorprese, rispetto alle precedenti misure già in vigore:

  • coprifuoco dalle 22 alle 5
  • scuole superiori in didattica a distanza al 50% (in Veneto rimarranno chiuse fino al 31 gennaio)
  •  inasprimento delle soglie per accedere alle zone con restrizioni, introdotte con il decreto approvato mercoledì: con Rt 1 o con un livello di rischio "alto" o, ancora, con un'incidenza di 50 casi ogni 100mila abitanti e un rischio moderato, si va in arancione, con Rt a 1,25 in rosso

Pagina 2: spostamenti e visite a parenti e amici

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo Dpcm: tutto su spostamenti, visite, bar e ristoranti, piscine, palestre

VeneziaToday è in caricamento