menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Polizia e cani antidroga alla scuola media Roncalli a Quarto d'Altino

14enne alla vista delle forze dell'ordine si impaurisce e confessa d'avere dell'hashish in casa. Polizia recupera 10 grammi di sostanza stupefacente

Un'operazione mirata contro la spaccio di sostanze stupefacenti ai minori: è questo ciò che è accaduto alla scuola media Roncalli di Quarto d'Altino nella mattinata di sabato.

Come riportano i quotidiani locali, la polizia del Reparto anticrimine della Questura di Venezia e cani antidroga sono infatti entrati nella scuola media in seguito al programma di servizi di controllo che spesso viene svolto nei luoghi d'istruzione. Solitamente questo genere di controlli viene effettuato nelle scuole superiori delle città, ed è proprio la giovane età dei controllati che questa volta desta scalpore.

Al termine dell'operazione alla scuola media Roncalli, le forze dell'ordine hanno recuperato dieci grammi di hashish. Un ragazzino di appena 14 anni infatti, alla vista dei cani antidroga si sarebbe spaventato ed avrebbe confessato d'aver nascosto della droga in casa. In seguito alla perquisizione domiciliare la polizia avrebbe rinvenuto la sostanza. Ora le indagini dovranno appurare se il ragazzino stava tenendo l'hashish nascosto per conto di qualcuno o se la detenzione era per fini di spaccio tra i coetanei.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento