menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sdraiato sul lettino in spiaggia, resiste agli agenti. Operazioni antidroga, coca nel bus

Polizia locale in azione a Jesolo anche con l'unità cinofila. Controlli alla stazione degli autobus, trovati 25 grammi di stupefacente. Denunciato un extracomunitario

Operazioni antidroga della polizia locale di Jesolo nella serata di mercoledì, anche con l'ausilio dell'unità cinofila. I controlli sono iniziati alla stazione degli autobus di via Equilio per poi continuare lungo l'arenile nella zona di piazza Mazzini. All'autostazione sono stati perquisiti una decina di sospetti: tra questi due ragazzi (uno minore di 17 anni, l'altro 18enne) sono stati trovati in possesso di qualche grammo di marijuana e segnalati alla prefettura di Venezia. All'interno di un bus, sotto ad un sedile, sono stati rinvenuti altri 25 grammi di cocaina custodita all'interno di involucri in cellophane.

Successivamente, mentre si trovava nella passeggiata a mare vicino a piazza Mazzini, il personale di polizia locale è stato richiamato dalle urla di una guardia giurata che stava animatamente discutendo con un nordafricano sdraiato sui lettini che non voleva saperne di allontanarsi. Gli agenti sono intervenuti e hanno immobilizzato l'uomo, che ha rifiutato di farsi identificare ed è quindi stato trasportato negli uffici del Comando per gli adempimenti di rito. Alla fine è stato denunciato per resistenza e minacce a pubblico ufficiale, oltre che per violazione delle norme che gli impongono di presentare i documenti di riconoscimento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento