I cani scovano i nascondigli della droga nella zona della movida a Jesolo

Marijuana, ma anche cocaina. I risultati dei pattugliamenti della polizia

Ieri sera, nel corso di un pattugliamento, gli uomini del commissariato di Jesolo - coadiuvati dal reparto prevenzione crimine di Padova e dall’unità cinofila della questura di Padova - hanno perlustrato l’area compresa tra piazza Mazzini ed il relativo arenile. Nel corso dell'operazione i cani hanno fiutato quattro persone, di cui tre italiani e un straniero, che erano in possesso di piccole quantità di marijuana: per loro è scattata una multa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non solo: gli animali hanno pure individuato una decina di “nascondigli” utilizzati dai pusher, permettendo il sequestro di un totale di 60 grammi di marijuana e 20 di hashish. Si trovavano in anfratti delle recinzioni, nelle fioriere del percorso pedonale e lungo l’arenile. Sempre ieri, nel corso della mattinata, sono stati trovati 5 piccoli involucri all'interno di una scatoletta nascosta nei pressi della recinzione di uno stabile, contenenti cocaina. Sono in corso le indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un pene in cemento compare a San Marco

  • «Assembramenti fuori dai locali, gente senza mascherina: così torniamo indietro»

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

  • Maneggio in fiamme: feriti padre e figlia, morti quattro cavalli

  • Pericoloso inseguimento in laguna, giovane sperona la volante: 25enne arrestato

Torna su
VeneziaToday è in caricamento