menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga ai giovani della movida di Marghera, 58enne arrestato

Un incensurato è finito in manette giovedì scorso: nascondeva l'eroina in un rottame vicino a piazza Mercato. Si muoveva per i bar della città

E' stato visto muoversi con una certa disinvoltura per i bar di Marghera, il motivo lo si è scoperto giovedì sera, quando i carabinieri hanno stretto le manette ai polsi a un 58enne del posto, fino a quel momento incensurato. Lo stesso è finito nel mirino per spaccio nei locali e nei luoghi della movida della città giardino. Non li frequentava per diletto, bensì per riempirsi le tasche di soldi venendo eroina e cocaina anche a giovanissimi. A mettere gli occhi sul suo strano comportamento i carabinieri della stazione locale, che hanno iniziato a seguire gli spostamenti del 58enne finché non hanno scoperto quale fosse la sua "base logistica", ossia il rottame abbandonato di una vecchia auto abbandonato in un'area verde vicino alla centrale piazza Mercato. A poche decine di metri. 

A quel punto è stato possibile tendere una trappola al pusher, che si muoveva con estrema confidenza in alcuni locali della piazza. Intrattenendosi in alcuni fugaci momenti con i possibili clienti, in cerca di sostanze in grado di "accendere" le loro serate di svago. I sospetti dei carabinieri sono divenuti certezza quando, una volta fermato e sottoposto a controllo all’uscita di un bar, il 58enne è stato trovato in possesso di una dose di cocaina e la somma ingiustificata di 540 euro. La perquisizione personale e quella domiciliare (oltre agli accertamenti sul vecchio rottame) hanno permesso di sequestrare quattro grammi divisi in otto dosi di eroina. Per lui inevitabile l'arresto: è stato posto ai domiciliari in attesa della direttissima. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento