menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I militari durante il controllo

I militari durante il controllo

Spinello in classe, a casa altra droga: studente denunciato

Controlli dei carabinieri in due istituti di Venezia. Un altro giovane segnalato

Ieri mattina i carabinieri di Venezia, insieme al nucleo cinofili di Torreglia, hanno compiuto un blitz antidroga in due scuole del centro storico veneziano. Al Cavanis, il fiuto del cane Corinna ha portato a sequestrare una piccola dose di marijuana che uno studente aveva nello zaino. Dose che gli è costata una segnalazione alla prefettura di Venezia come assuntore.

Sorte diversa per un compagno di classe che è stato trovato in possesso di uno spinello ma che, in seguito, durante la perquisizione domiciliare, i militari hanno scoperto che aveva altri settanta grammi della stessa sostanza, oltre alla somma di quasi duecento euro. Per il giovane studente è scattata la denuncia.

I controlli sono poi proseguiti all’istituto superiore Foscarini di Cannaregio, dove stato sono stati rinvenuti e sequestrati a carico di ignoti uno spinello preconfezionato ed un involucro con all’ interno una modesta quantità di marijuana, il tutto occultato all’ interno dei bagni della scuola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento