menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un drone imbizzarrito colpisce il campanile di San Marco, passante sfiorato

Intervento della polizia municipale verso le 13 di mercoledì: nessun ferito, è stato individuato il responsabile. Il dispositivo era stato fatto partire dall'isola di San Giorgio

Imprevisto in piazza San Marco a Venezia mercoledì mattina: i passanti sono stati spaventati da un grosso botto quando, verso le 12.20, un oggetto è precipitato al suolo dall'alto, proprio in corrispondenza del campanile della piazza. Sono bastati pochi istanti per capire che si trattava di un drone telecomandato a distanza, che evidentemente per un errore di calcolo è andato a sbattere contro la sommità della struttura per poi cadere accanto al bar Aurora. E' rimasto danneggiato pesantemente, com'è normale che sia visto i metri che ha fatto in caduta libera.

Per fortuna nessuna persona si è trovata in traiettoria. Si è però rischiato grosso, visto che un passante si sarebbe trovato a una ventina di centimetri dal punto in cui il congegno è finito sui masegni. Sul posto in pochi istanti si è portata una pattuglia della polizia municipale del centro storico - che si trovava a pochi metri dal punto dell'impatto - scoprendo che il drone era comandato a distanza dall'isola di San Giorgio. La traiettoria del velivolo sarebbe stata disturbata dalla presenza di un elicottero in Bacino, che l'avrebbe reso ingovernabile.

Poco dopo è stato individuato il proprietario, uno straniero che ha passato molti anni in Italia. Si è laureato a Torino e risiede a Londra. Il cittadino, un turista libanese sui 30 anni piuttosto colto, si era portato in piazza per recuperare il drone. L'ha trovato, ma lì c'era anche la pattuglia della polizia municipale. Per lui inevitabile una denuncia (come le altre che sono fioccate in questi mesi per non aver ottemperato all'articolo 1216 del Codice della navigazione), oltre a una sanzione amministrativa di circa mille euro e il sequestro del drone, un apparecchio dal diametro di circa 50 centimetri. Erano state diverse le foto immortalate in giornata dall'alto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento