Spaccio e banconote false: due persone in carcere

I carabinieri di Noale hanno rintracciato un pregiudicato condannato a due annidi carcere. Un'altra persona è stata arrestata a Mira: si trovava in una comunità di recupero

Era stato condannato a due anni di carcere per alcuni episodi di spaccio di stupefacenti risalenti al 2015. Nel corso di alcuni accertamenti a Noale, i carabinieri hanno rintracciato Oreste Lucca, 60enne originario della provincia di Bari, ma da tempo stabilitosi nella città dei Tempesta. L'uomo, che si trovava nei pressi della stazione ferroviaria, dopo le formalità di rito è stato portato in carcere a Venezia, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Spaccio e banconote false

I carabinieri hanno arrestato anche una seconda persona, il 33enne Luca Bertin, già domiciliato in una comunità terapeutica e di recupero, misura ora aggravata dall'ordine di carcerazione per spaccio di stupefacenti e possesso di banconote false. Condotto a Santa Maria Maggiore, dovrà scontare un anno e tre mesi di reclusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento