menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Appartati in macchina con hashish e "bongo": due 23enni denunciati

I ragazzi, di San Michele al Tagliamento, sono stati perquisiti dalla polizia locale nei giorni scorsi. Si trovavano in un luogo isolato, con l'auto spenta

Probabilmente non si sono preoccupati vedendo avvicinarsi i poliziotti, che stavano girando in borghese per controlli di prevenzione contro i furti: ma non appena interrogati sul motivo della loro presenza in quel luogo, i ragazzi hanno dimostrato un nervosismo che ha fatto insospettire gli agenti. I due giovani, entrambi di 23 anni, sono stati visti in una posizione isolata di San Michele, con l’auto spenta.

La perquisizione che ne è seguita ha portato infatti al rinvenimento di alcuni grammi di hashish e di "strumentazione" pronta per il consumo. Per entrambi è quindi scattata la segnalazione alla prefettura per uso e consumo di sostanze stupefacenti.

"I controlli in borghese - ha commentato il comandante della polizia locale, Andrea Gallo - servono sia per il contrasto ai furti che per lo spaccio di stupefacenti. Abbiamo intenzione di incrementarli ulteriormente, anche con l’ausilio dell'unità cinofila antidroga, di notte come di giorno".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    L'annuncio di Zaia: «È ufficiale, il Veneto da lunedì in zona arancione»

  • Politica

    Affidato all'Europa il salvataggio delle dune degli Alberoni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento