menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esposto M5S: "Il sindaco in barca a velocità folle, ci è stato impedito di accedere agli atti"

Iniziativa del consigliere del Comune di Venezia Davide Scano: "Presenteremo un esposto in procura la settimana prossima. Sono stati lesi i diritti dei cittadini"

Il Movimento 5 Stelle presenta un esposto per omissione di atti d'ufficio e attacca il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, accusandolo di dare il cattivo esempio per aver condotto un'imbarcazione a "folle velocità" nel Bacino di San Marco. Lo annuncia il consigliere Davide Scano: "Tra maggio e giugno 2016 - spiega - ci sono arrivate diverse segnalazioni relative ai comportamenti scorretti tenuti da un amministratore pubblico del Comune, ovvero violazione dei limiti di velocità nelle acque veneziane. La violazione è stata fotografata dal telelaser dei vigili".

"Il trasgressore era il sindaco, proprio il fautore dell''onda zero' - continua - Abbiamo fatto una richiesta di accesso agli atti per vedere i verbali, ma è stato fatto di tutto per impedircelo e alla fine, dopo 78 giorni, è arrivata risposta negativa. Parte della documentazione è stata arbitrariamente esclusa ed è stato leso un nostro diritto. Per questo la settimana prossimo faremo un esposto in procura per omissione di atti d'ufficio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Marchio Igp per il vetro di Murano e il merletto di Burano

  • Cronaca

    Sport e attività motoria, cosa si può fare in Veneto: le Faq del Governo

  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento