Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Immobili pubblici in concessione gratuita agli under 40: anche due abitazioni a Chioggia

Due edifici gli veneziani tra i 43 immobili inseriti nel bando "Valore Paese-Cammini e Percorsi" pubblicato lunedì. Saranno destinati al viaggiatore lento, ossia turisti e pellegrini

I due edifici di Chioggia

Due lotti anche nel Veneziano. È partita la prima gara del progetto "Valore Paese-Cammini e Percorsi" per assegnare 43 immobili pubblici in concessione gratuita per 9 anni a imprese, cooperative e associazioni costituite in prevalenza da under 40. Da lunedì scorso, fino al prossimo 11 dicembre, è possibile scaricare il bando unico nazionale nella sezione "Gare" e "Aste/Immobiliare", riguardante i 30 immobili di proprietà dello Stato in gara. Si tratta di case cantoniere, torri, ex caselli ferroviari e vari fabbricati distribuiti su tutto il territorio nazionale. In provincia di Venezia sono due gli edifici che fanno parte del bando, entrambe a Chioggia sul lungomare Lusenzo: un'abitazione in via Foxia e una in via San Felice.

La prima, sita lungo la passeggiata ciclopedonale turistica del Canale Lusenzo, è localizzata all’interno del centro storico locale della cittadina marinara, distante pochi minuti in bicicletta dalla spiaggia del litorale di Sottomarina e dal centro storico. Si tratta di un compendio costituito da due corpi di fabbrica in mattoni di laterizio e solai lignei, utilizzati principalmente come residenza di 3 piani fuori terra e in parte come magazzino, annesso, di un solo piano, collegati tra loro da una corte comune ad uso esclusivo. La seconda abitazione, quella di via San Felice, è uno stabile indirizzato a nuovi usi a supporto al viaggiatore lento (turista, camminatore, pellegrino e ciclista, etc.), servizi d’accoglienza e di informazione turistica, attivita? di animazione sociale, culturale e sportiva degli itinerari di riferimento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immobili pubblici in concessione gratuita agli under 40: anche due abitazioni a Chioggia

VeneziaToday è in caricamento