Edoardo Sartori allievo dell'Academìa Veneta tra i selezionati al prestigioso grand prix de lausanne 2017

Selezionati i 74 candidati del Prix de Lausanne 2017. Tra loro 5 italiani, uno di loro è di Spinea: Edoardo Sartori Edoardo Sartori studia con Francesco Marzola all’Academìa Veneta Danza e Balletto diretta da Clara Santoni a Spinea. A tutti i ragazzi un grande in bocca al lupo!

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Riceviamo e pubblichiamo:

"Selezionati i 74 candidati del Prix de Lausanne 2017. Tra loro 5 italiani, uno di loro è di Spinea: Edoardo Sartori

Edoardo Sartori studia con Francesco Marzola all'Academìa Veneta Danza e Balletto diretta da Clara Santoni a Spinea. A tutti i ragazzi un grande in bocca al lupo!

La giuria del Prix de Lausanne ha selezionato tra il 27 e il 30 ottobre 2016 i 74 candidati che prenderanno parte alla 45° edizione del Prix che si svolgerà dal 30 gennaio al 4 febbraio 2017 al Théâtre de Beaulieu di Losanna.

Una scelta non facile considerato il record di candidature: 338 i candidati di cui 244 ballerine e 94 ballerini di 37 nazionalità differenti hanno inviato i loro video. Un aumento pari al 15% rispetto allo scorso anno.

"I numero di candidature di quest'anno è stato senza precedenti - ha affermato Shelly Power, Direttrice artistica del Prix - La realizzazione dei video da inviare per le candidature richiede moltissima preparazione e ringraziamo tutti i giovani ballerini per i loro sforzi. La giuria ha riconosciuto il potenziale di ciascuno di loro e, anche se è stata selezionata solo una parte di essi, gli altri non devono scoraggiarsi e devono proseguire nella loro preparazione. Inviamo i nostri saluti ai selezionati e li attendiamo per celebrare il 45° anniversario del concorso".

Fa veramente piacere evidenziare che quest'anno fra i 74 giovani ballerini ammessi al Prix ben cinque sono italiani. Tra di loro uno spinetense:

Edoardo Sartori, 15 anni, di Spinea, in provincia di Venezia, studia da quando aveva 8 anni all'Academìa Veneta Danza e Balletto di Spinea diretta da Clara Santoni, una scuola che negli anni ha tirato fuori non pochi talenti. Edoardo ha avuto la fortuna di studiare in questi due ultimi anni in questa Scuola anche con Francesco Marzola, figlio di Clara Santoni e ex ballerino del Maggio Musicale fiorentino, e con sua moglie, la prima ballerina Letizia Giuliani. Felici e orgogliosi di questo successo sono tutti all'interno della Scuola. "Edoardo è un allievo esemplare, umile, modesto, gentile, educato, rispettoso, ironico e molto bello - ci dice Clara Santoni - fin da piccolino ha dimostrato grande talento che uniti a grande dedizione e impegno gli hanno permesso di qualificarsi ai primi posti in diversi concorsi tra cui Eurocity a Lucca, Expression e al Rieti Danza Festival. E' veramente un allievo esemplare, anche al liceo scientifico che frequenta."

Emozionato è anche Edoardo Sartori: "Questa notizia rappresenta per me una grandissima opportunità ed esperienza di vita. Da tempo, era per me un grande obbiettivo e spero che grazie a questa nuova avventura, io possa migliorare sempre di più tecnicamente e artisticamente. Sono veramente troppo contento all'idea e forse non ci credo ancora. Ci sarà molto da lavorare ma sono pronto a dare il meglio di me stesso per arrivare preparato. Adoro il mondo della danza e spero che questa esperienza possa aiutarmi ad avvicinarmici un po' di più. Ringrazio moltissimo i miei favolosi insegnanti, grandissimi artisti e persone dal cuore d'oro a cui sono molto legato e la mia famiglia che, nonostante i numerosi sacrifici, mi incoraggia durante i momenti più difficili e mi sprona a dare sempre il meglio di me stesso in ogni occasione. Gli steps sono ancora tanti ma io ce la metterò tutta e comunque vada sarò fiero di me stesso".

L'adrenalina e la felicità scorre nel sangue di questi cinque ragazzi. A tutti facciamo le nostre più vive congratulazioni. Arrivare a Losanna è già un grande traguardo. A tutti inviamo un grande in bocca al lupo con la speranza che almeno uno di loro possa guadagnarsi una medaglia.

Tratto da un articolo pubblicato da Francesca Bernabini sul portale online FB DanzaEffeBi del 02/11/2016

La giuria che ha effettuato la selezione video durata 4 giorni, composta da:

• Shelly Power: direttrice artistica e generale del Prix de Lausanne

• Jason Beechey: Direttore de la Palucca University of Dance di Dresda e Coordinatore Generale del D.A.N.C.E Programme.

• Nicola Biasutti: Professore della John Cranko School di Stoccarda.

• Kathy Bradney: Direttore e fondatore della Igokat Academy, e in passato danzatore principale della Béjart Ballet Lausanne.

• Patrice Delay: Co-Direttore de l'École de Danse de Genève e del Ballet Junior di Ginevra

• Clairemarie Osta: Étoile del Ballet de l'Opéra de Paris.

• Igor Piovano: Direttore e fondatore della Igokat Academy

• Samira Saidi: Direttrice dell'English National Ballet School.

• Sean Wood: Co-Direttore de l'École de Danse de Genève e del Ballet Junior di Ginevra.

https://www.danzaeffebi.com/selezionati-74-candidati-del-prix-de-lausanne-2017-tra-loro-5-italiani-michele-esposito-alessandro-frola-francesco-mazza-guido-sarnataro-e-edoardo-sartori/

altre testate Internazionali:

https://www.gramilano.com/2016/11/2017-prix-de-lausanne-candidates-complete-list-name-country/"

https://www.dansesaveclaplume.com/a-la-barre/370988-prix-de-lausanne-2017-les-infos/

Torna su
VeneziaToday è in caricamento