menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Biennale, Leone d'oro alla carriera all'artista ghanese El Anatsui

Premio speciale a Susanne Ghez per attività a favore della cultura. Intanto è stata nominata la giuria internazionale, si parte il 9 maggio

Va all'artista ghanese El Anatsui il Leone d'oro alla carriera della 56esima esposizione internazionale d'arte della Biennale di Venezia, intitolata "All the world's futures" e in programma dal 9 maggio al 22 novembre. A Susanne Ghez invece viene assegnato il Leone d'oro speciale per l'attività svolta a favore delle arti. A deciderlo il Cda della Biennale,  presieduto da Paolo Baratta su proposta, del curatore Okwui Enwezor.

E nel frattempo il Cda ha nominato anche la giuria internazionale, che per questa edizione è composta da Naomi Beckwith (Stati Uniti), Sabine Breitwieser (Austria), Mario Codognato (Italia), Ranjit Hoskote (India) e Yongwoo Lee (Corea del Sud). Alla giuria spetterà l'assegnazione dei Leoni d'oro per la migliore partecipazione nazionale, per il miglior artista di "All the world's futures" e il Leone d'argento per un promettente giovane artista di "All the world's futures". La cerimonia di premiazione si svolgerà il 9 maggio a Ca' Giustinian, sede storica della Biennale di Venezia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento