Cronaca

Eleonora Maini di Dolo morta a causa di una rara malattia a diciannove anni

La giovane si è spenta nel reparto di Rianimazione dell'ospedale di Padova l'8 marzo scorso. A causa della malattia le sue difese immunitarie erano molto indebolite. Ultimo saluto martedì

Eleonora Maini

Una rara malattia aveva indebolito le sue difese immunitarie. Per Eleonora Maini, 19 anni, residente a Dolo, ogni infezione o ogni malattia era più difficile da debellare rispetto agli altri. Come riporta La Nuova Venezia, la giovane ha perso la vita per una tragica coincidenza l'8 marzo, giorno della Festa della donna. Si trovava nel reparto di Rianimazione dell'ospedale di Padova, ma i medici non hanno potuto nulla.

L'immunodeficienza le era stata diagnosticata all'età di dieci anni. Da lì in poi è stata una vita molto difficile, ma contraddistinta anche dalla ferma volontà di Eleonora di andare avanti. Nonostante si ammalasse spesso. Nonostante i lunghi ricoveri non le dessero la possibilità di completare gli anni scolastici. Era riuscita, con tenacia, a concludere le medie a 18 anni. Ora avrebbe voluto continuare gli studi, guardando sempre con ottimismo al futuro. Ma la malattia è stata più forte di lei. Per tributare l'ultimo saluto a Eleonora Maini una cerimonia laica martedì all'obitorio di Dolo alle 11.

"Resterai sempre accesa nei miei ricordi - ha scritto il suo giovane fidanzato su Facebook - Ti amerà sempre una parte di me. Ora vai su verso la luce, e tieni conto che un giorno ci rivredremo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eleonora Maini di Dolo morta a causa di una rara malattia a diciannove anni

VeneziaToday è in caricamento