Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Martellago

L'esame per la patente è tutto corretto, ma i documenti sono dell'amico: denunciato

Il finto candidato, un 24enne nigeriano domiciliato a Martellago, ha sostenuto la prova al posto di un connazionale di Dolo

Si è presentato con permesso di soggiorno, carta d'identità e tessera sanitaria per sostenere il test scritto dell'esame di guida, ma una volta terminata la prova - per altro tutta corretta - la funzionaria della motorizzazione di Mestre ha visto che qualcosa non quadrava: le foto dei documenti non corrispondevano al giovane che aveva davanti, un 24enne nigeriano.

Sostituisce l'amico all'esame della patente

Forse l'amico, K.S.F., suo connazionale residente a Dolo non era portato per lo studio, motivo per cui O.G., residente a Rieti ma domiciliato a Martellago, si è sostituito a lui. Invano e con beffa, verrebbe da dire, visto che aveva portato a termine la prova senza commettere alcun errore. I documenti d'identità, a quel punto, soo stati sequestrati dai carabinieri del Norm, intervenuti sul posto, mentre il test è stato invalidato. Il 24enne è stato anche denunciato per il reato di sostituzione di persona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'esame per la patente è tutto corretto, ma i documenti sono dell'amico: denunciato

VeneziaToday è in caricamento