menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si infortuna durante un'escursione in montagna, recuperato un 49enne di Venezia

L'uomo è stato trasportato all'ospedale di Belluno con una possibile lussazione alla spalla

Pochi minuti dopo le 13, l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione della Val Zemola, Erto-Casso (PN), in accordo con il Soccorso alpino della Valcellina, per un torrentista che si era infortunato prima di entrare nella gola che passa sotto il ponte della strada.


Recuperato dal tecnico di elisoccorso con un verricello di 40 metri, L.L., 49 anni, di Venezia, che faceva parte di un gruppo, è stato trasportato all'ospedale di Belluno con una possibile lussazione alla spalla. Contemporaneamente il Pelikan di Bolzano è intervenuto lungo il sentiero numero 638 al Piz Boè, nel comune di Livinallongo del Col di Lana, in aiuto di un'escursionista straniera che si era procurata un sospetto trauma alla spalla. Nei guai anche un 24enne di Crema. Individuati, entrambi gli escursionisti sono stati imbarcati in hovering e trasportati a valle.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Brugnaro: «Il 24-25 aprile pronti ad aprire tutti i musei»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento