menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bloccato a 1850 metri sulle piccole Dolomiti, salvato dall'elicottero dei vigili del fuoco

L'escursionista 26enne di Mirano recuperato venerdì pomeriggio dopo che aveva lanciato l'allarme con il cellulare. Un elisoccorritore si è calato con un verricello per recuperarlo

Bloccato a 1850 metri sulle piccole Dolomiti. Si è trovato in questa brutta situazione un escursionista 26enne di Mirano, venerdì pomeriggio, ma si è potuto salvare dopo aver dato l'allarme con il cellulare ed essere stato raggiunto in zona dall'elicottero dei vigili del fuoco.

WhatsApp Image 2018-01-12 at 17.09.37(1)-2

Vaio ghiacciato

Il giovane era partito per raggiungere la sommità, quando a causa della neve ghiacciata trovata lungo il vaio ha deviato dal sentiero, non riuscendo però né a proseguire, né a rientrare per la pericolosità del luogo, rimanendo spiazzato. Il 26enne miranese ha dato l’allarme tramite telefono, riuscendo a localizzare la propria posizione agli operatori del 115. Una volta individuato, un elisoccorritore dell’equipaggio Drago 84, viste le favorevoli condizioni del tempo, si è calato dal velivolo, raggiungendo l’escursionista calato con un verricello, e lo ha portato in salvo. Il miranese 26 enne è stato sbarcato al rifugio Battisti, dove era già presente una squadra del soccorso alpino, e poi è stato portato a valle.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Attualità

Marea di borse in plastica invade la scala Contarini del Bovolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento