Due escursionisti in difficoltà soccorsi lungo una ferrata

Due ragazzi di 21 e 22 anni sono stati recuperati con verricelli nel tardo pomeriggio di oggi: si trovavano sulla ferrata Fiamme gialle, a Cencenighe

L'intervento del soccorso alpino

Attorno alle 18 di oggi, domenica 10 maggio, due giovani escursionisti (L.D., 21 anni di Mestre, e A.G., 22 anni di Padova) hanno contattato il 118 per chiedere aiuto. Si trovavano sulla ferrata Fiamme gialle, alla Palazza Alta, nel territorio di Cencenighe Agordino (Belluno) e, raggiunto un tratto innevato, si erano ritrovati in difficoltà, con il giorno che ormai volgeva al termine.

Il recupero

Mentre una squadra del soccorso alpino di Agordo si è portata in piazzola per un eventuale intervento, data la presenza di nebbia bassa, l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore si è avvicinato in ricognizione per verificare i limiti della visibilità e ha individuato i due ragazzi, che si trovavano in un punto a 2.150 metri di quota. Il personale dell'elicottero è riuscito a recuperare gli escursionisti, calando due verricelli di 20 metri. Infine i due sono stati trasportati a valle, sani e salvi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Schianto tra un'auto e uno scooter, morto un 17enne

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Zaia contro il Dpcm: «Posso spostarmi in una metropoli e non tra Comuni con meno di 5mila abitanti»

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 2 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
VeneziaToday è in caricamento